5 PER MILLE

Il codice fiscale di NOE' è 94080240362

NOE' è iscritta nell'elenco del 5 per mille, per cui vi invitiamo a fare la relativa sottoscrizione a favore di NOE' e a diffondere il più possibile tale opportunità coinvolgendo amici, conoscenti e simpatizzanti.

La destinazione del 5 per mille non HA alcun costo aggiuntivo per il contribuente e non è alternativa alla destinazione dell'8 per mille.

Il contribuente deve indicare nell'apposito riquadro della propria dichiarazione dei redditi relativi all'anno precedente

Il codice fiscale di NOE' : 94080240362

e apporre la propria firma.

GRAZIE!!!!!

Sostienici

Volontariato

La disponibilità di persone ad impegnarsi per l'associazione, compatibilmente con i propri impegni quotidiani, continua ad essere di vitale importanza affinchè tutte le attività e le iniziative che l'associazione NOE' intraprende possano concretizzarsi.

Per scoprire cosa fanno i volontari di NOE' e capire se anche tu puoi farne parte, contattaci subito mandando una e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Contributi

Se desideri contribuire con una donazione per sostenere le attività dell'associazione, puoi effettuare un versamento sul

C/C bancario n°44000
Banca Popolare di Verona / BSGSP
Agenzia I
   IT92 - CIN A - ABI 05034 - CAB 12910 - N.ro CONTO 000000044000

                   IT92A05034129210000000044000

** NORMATIVA VIGENTE DI RIFERIMENTO **

EROGAZIONI LIBERALI DEI PRIVATI

Le persone fisiche possono effettuare erogazioni liberali dirette in denaro fino ad un importo massimo di Euro 2.065,83 (pari a Lire 4.000.000) a favore delle ONLUS. Su detto importo possono pertanto usufruire di una detrazione d'imposta pari al 19% dell'importo corrisposto.
La detrazione, scomputabile dall'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) può essere fruita nella misura massima di Euro 392,51.- (Lire 760.000.-) pari al 19% di Euro 2.065,83.- La detrazione è consentita a condizione che il versamento di tali erogazioni contributi sia eseguito tramite banca o ufficio postale o attraverso carte di debito o di credito e pre pagate, assegni bancari e circolari

EROGAZIONI LIBERALI DELLE IMPRESE E CESSIONI GRATUITE DI BENI

Per le imprese società di persone o di capitali sono detraibili quali oneri d'utilità sociale le erogazioni liberali dirette in denaro effettuate a favore delle ONLUS fino ad un massimo di Euro 2.065,83.- (pari a Lire 4.000.000.-) o del 2% del reddito di impresa dichiarato, i due limiti sono alternativi e non è richiesto di scegliere il minore tra i due.
La detrazione consentita a condizione che il versamento di tali erogazioni e contributi sia eseguito tramite banca o ufficio postale o attraverso carte di debito o di credito e pre pagate, assegni bancari e circolari.
Possono essere detratte dalle imprese quali erogazioni liberali in natura, gli oneri relativi all'impiego di lavoratori dipendenti assunti a tempo indeterminato ed utilizzati per rendere prestazioni di servizio a favore di ONLUS nei limiti del cinque per mille delle spese complessivamente sostenute per lavoro dipendente così come risulta dalla dichiarazione dei redditi.
Le cessioni gratuite di beni alla cui produzione o scambio è diretta l'attività dell'impresa non vengono considerati proventi tassabili se ceduti alle ONLUS, tuttavia il costo d'acquisto e di produzione di tali beni fino all'importo di Euro 1.032,91.- (pari a Lire 2.000.000.-) si considero erogazioni liberali e concorrono al raggiungimento del limite di Euro 2.065,83.- (pari a Lire 4.000.000.-) o del 2% del reddito d'impresa dichiarato stabilito per le erogazioni liberali in denaro.